Fantasy

Regina rossa

Regina rossa di Victoria Aveyard.

La saga racconta di un mondo nel lontano futuro in cui le popolazioni sono divise dal loro tipo di sangue: gli argentei hanno il sangue color argento e sono dotati di capacità soprannaturali, mentre coloro che hanno il sangue rosso sono persone comuni che vivono in condizioni pessime, dominati socialmente e politicamente dagli argentei. Tuttavia Mare Barrow scopre di avere abilità speciali, sebbene sia una rossa.

1) Regina rossa

Il primo libro racconta di Mare che, dopo aver scoperto di avere dei poteri, è costretta a vivere a palazzo tra i nobili argentei e la famiglia reale: presto inizia a capire le dinamiche di quel mondo pieno di lussi e di ricchezza, così diverso dalla sua vecchia casa. In questa nuova realtà si lega affettivamente al suo mentore Julian e ai due principi argentei, Cal e Maven. Però la sua mente torna spesso alla sua gente e a ciò che deve patire, perciò si accorda con il gruppo di ribelli chiamato la “Guardia Scarlatta” e decide di provare a cambiare la situazione.

Ho lasciato questo libro nello scaffale digitale del mio ereader per molto tempo, perché la trama non mi ispirava affatto e inoltre il racconto è scritto in prima persona, cosa che non sono capace di apprezzare. Perciò quando l’ho iniziato a leggere non ero molto convinta di proseguire la lettura, ma poi mi sono dovuta ricredere: la storia è molto avvincente e scritta bene, l’autrice si sofferma dettagliatamente nelle descrizioni e verso la fine assesta un grosso colpo di scena, in modo da sollecitare la lettura del secondo volume. Quindi, consiglio il libro agli amanti di Hunger Games e Divergent perché il racconto presenta caratteristiche comuni, benché abbia un impianto diverso.

Disponibile su Amazon: Regina rossa

Risultati immagini per regina rossa

2) Spada di vetro

Fuggita dal suo più grande nemico, Mare trova protezione presso la Guardia Scarlatta: è in possesso di una lista di nomi che la riconduce ad altre persone simili a lei, con una doppia natura argentea e rossa. Perciò riunisce un gruppo di ribelli e insieme a Cal inizia la ricerca di altri “novisangue” come lei, per salvare loro la vita e per invitarli a combattere per la sua causa.

Come spesso accade, il secondo volume della serie ha iniziato a deludermi un po’, tuttavia la lettura è stata abbastanza avvincente da invogliarmi a leggere il terzo libro. In particolare mi è piaciuta l’attenzione con cui l’autrice descrive il cambiamento psicologico della protagonista: all’inizio Mare si crede invincibile per le sue abilità, perciò presto inizia la sua trasformazione, in cui diventa sempre più decisa e poco impressionabile e infine arriva a inaridire il suo cuore nei confronti di coloro che le stanno più vicino, diventando una macchina da guerra dedita solamente alla causa della Guardia Scarlatta. In conclusione, sono ancora pienamente convinta che questa serie sia molto bella da leggere.

Disponibile su Amazon: Spada di vetro

Risultati immagini per spada di vetro

3) Gabbia del re

Mare Barrow è prigioniera di Maven Calore e soffre per la pietra silente che la circonda e che non le permette di usare il suo potere da sparafulmini. La sua immagine viene sfruttata da Maven per riunire nel suo palazzo i novisangue di tutto il paese e per smorzare i moti di ribellione che le opere della Guardia Scarlatta suscitano nella popolazione rossa. Contemporaneamente, gli altri personaggi dell’organizzazione ribelle cercano un modo per liberarla e mettere fine alle ingiustizie di sangue.

Ho trovato questo libro meno coinvolgente degli altri, forse perché Mare, essendo prigioniera, non vive molte interazioni con personaggi diversi e per questo la trama risulta un po’ statica. Invece ho apprezzato i tentativi di sondare la mente di Maven, quando la protagonista cerca di comprendere cosa lo ha reso così cattivo e di capire se può essere salvato dalle sue malvagità e ossessioni. Perciò, sebbene non mi abbia convinto molto, ho proseguito lo stesso la lettura del quarto volume.

Disponibile su Amazon: Gabbia del re

41h-n2bkvjl

Annunci

2 risposte a "Regina rossa"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...